Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Adempimento: Per i soggetti interessati scade oggi il termine per inviare, in via telematica, la dichiarazione contenente i ricavi derivanti dalla prestazione di servizi digitali erogati in Italia percepiti nel 2020. I soggetti incaricati della trasmissione telematica devono rilasciare al soggetto interessato un esemplare del modello trasmesso e copia della comunicazione dell’Agenzia delle entrate che ne attesta l’avvenuto ricevimento. I ricavi derivanti da servizi digitali assoggettati ad imposta sono (articolo 1, comma 37, legge 145/2018) quelli derivanti da attività di: a) veicolazione su una interfaccia digitale (sito internet, aggregatore di contenuti) di pubblicità mirata agli utenti; b) messa a disposizione di un’interfaccia digitale multilaterale (social network, forum, servizi di messaggistica istantanea) che consente agli utenti di essere in contatto e di interagire tra loro, anche al fine di facilitare la fornitura diretta di beni e servizi; c) trasmissione di dati raccolti da utenti e generati dall’utilizzo di un’interfaccia digitale. N.B. Con il comunicato stampa Mef 9 marzo 2021, n. 46 sono stati fissati i nuovi termini per il versamento dell’imposta e per la presentazione della relativa dichiarazione rispettivamente: – al 16 maggio 2021; – al 30 giugno dell’anno solare successivo a quello in cui si verifica il presupposto d’imposta. A regime, il versamento va effettuato entro il 16 febbraio dell’anno successivo (articolo 1, comma 42, legge 145/2018) e la dichiarazione va effettuata entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello di riferimento (articolo 1, comma 40, legge 145/2018). Soggetti: Per le imprese di rilevanti dimensioni (almeno 750 milioni di fatturato) con non meno di 5,5 milioni euro di ricavi registrati nel territorio italiano

Giugno 30 @ 0:00

Web tax – Presentazione della dichiarazione – Proroga

Dettagli

Data:
Giugno 30
Ora:
0:00
Categoria Evento: